RIPARTIAMO IN PRIMAVERA!

Dopo i lunghi mesi invernali siamo pronti a rinascere con la Primavera! E questa meravigliosa stagione di rinascita non si manifesta solo fuori di noi ma anche dentro di noi, in ogni cellula del nostro corpo.

Così come i primi germogli spuntano sugli alberi e i prati verdi si riempiono di fiori e il suono degli uccellini al mattino è la sveglia dolce che ci ricorda l’inizio di una nuova giornata, anche il nostro corpo e la nostra mente iniziano a vivere questo cambiamento e questa rinascita.

In questa stagione infatti il nuovo ciclo del sole che perdura fino al pomeriggio inoltrato e la nuova energia che ci circonda, contagiano anche ogni parte del nostro essere sia a livello conscio che a livello inconscio. Potremmo sentirci maggiormente propositivi e creativi, potremmo percepirci più solari nella nostra attitudine alla vita oppure potrebbe capitare di sentirci più vulnerabili, più stanchi e meno felici del solito. In realtà tutti questi stati d’animo ci rivelano una tendenza del nostro essere che va assolutamente ascoltata ed accolta per poter essere trasmutata proprio nella rinascita ad ogni livello che la primavera ci insegna.

Molto spesso i disagi che possono emergere in primavera sono legati alla necessità di purificazione di cui il nostro corpo e la nostra mente necessitano. Purificazione dalle tossine accumulate durante l’inverno, dal freddo che possiamo aver sentito e che ha prodotto delle rigidità nel nostro corpo (basti pensare ai dolori cervicali e ossei tipici dell’inverno). Ma soprattutto purificazione dalle tossine mentali che possiamo aver accumulato durante la precedente stagione, legate allo stress, alla mancanza di luce solare per molte ore della giornata, all’umidità, al modo in cui abbiamo reagito agli eventi, al lavoro o alla famiglia. Dal raccoglimento tipico dell’inverno ora arriva il tempo di sbocciare come i fiori e di emanare la nostra vera essenza!

LA PRIMAVERA RAPPRESENTA UN OTTIMO MOMENTO PER DEPURARCI DA TUTTO QUELLO CHE ABBIAMO ACCUMULATO AD OGNI LIVELLO DEL NOSTRO ESSERE, SIA DAL PUNTO DI VISTA FISICO CHE MENTALE!

E perché non cogliere allora questa meravigliosa opportunità?

Ecco alcuni metodi che possiamo utilizzare per detossificare il corpo e la mente:

TISANE DEPURANTI

Durante la giornata bevi molta acqua e se ami le tisane questo è il momento di utilizzare delle erbe che depurano il fegato e l’intestino. Prediligi tisane a base di erbe come tarassaco, cardo mariano, carciofo, malva, fumaria, rosmarino e betulla.

IN CUCINA

In cucina nei tuoi piatti non far mancare un pizzico di curcuma unita ad una spruzzata di pepe che permette di attivare le importantissime qualità antinfiammatorie, depurative ed antitumorali della curcuma. I tuoi piatti diventeranno più solari e salutari con questa spezia! Non far mancare anche il sapore intenso e particolare dei chiodi di garofano che hanno proprietà disinfettanti e antiparassitarie.

PRATICA YOGA CON REGOLARITA’

In questo periodo dell’anno la pratica dello Yoga è molto indicata per depurare il corpo e la mente.

LO YOGA IN QUESTA FASE DELL’ANNO CI AIUTA A  RIMETTERCI IN FORMA PER L’ESTATE E, ATTRAVERSO DETERMINATE POSIZIONI DEL CORPO, CI PERMETTE DI LAVORARE A FONDO SULLE TENSIONI E GLI ACCUMULI DI UMIDITÀ E TOSSINE TIPICI DELL’INVERNO E DEL CAMBIO DI STAGIONE.

Attraverso le asana (posizioni del corpo), possiamo depurare il fegato che nella Medicina Tradizionale Cinese rappresenta l’organo principe di questa stagione e possiamo sbloccare tutte le congestioni a livello della schiena, del collo e della pancia. Con l’inizio della primavera può capitare che anche stomaco e intestino siano affaticati. Potremmo sentirci gonfi od avvertire l’acuirsi di sintomi a livello dell’addome che normalmente accusiamo in modo più lieve.

A questo proposito, proprio per accordarci all’energia della rinascita primaverile e depurare corpo e mente, è consigliato praticare Yoga almeno due volte a settimana.

Inoltre nella  nostra pratica quotidiana possiamo inserire questa posizione molto importante per tonificare gli organi interni dell’addome e depurarli. Eccola di seguito:

JATHARA PARIVARTANASANA

img_1940.jpg

Distesi sul tappetino apriamo le braccia a croce con i palmi delle mani rivolti verso l’alto. Rilassiamo bene le spalle allontanandole dalle orecchie e lasciamo andare le tensioni dal collo. Pieghiamo le gambe portando le piante dei piedi a contatto con il tappetino. Eseguiamo alcuni respiri profondi utilizzando il diaframma (nel prossimo articolo ti spiegherò come sviluppare al meglio questo muscolo del corpo!).

Ora inspirando portiamo le ginocchia a destra e ruotiamo il capo a sinistra. Espirando ritorniamo con le piante dei piedi a terra. Inspirando portiamo le ginocchia a sinistra e ruotiamo il capo a destra.

Continuiamo per alcune volte cercando sempre di fare lunghi respiri profondi e lenti.

Ecco tutti i benefici di questa posizione:

Riduce il grasso in eccesso presente nella zona addominale
Tonifica gli organi interni dell’addome e depura intestino e fegato
Rivitalizza la milza e il pancreas, sgonfia la pancia e la distende in caso di colite e meteorismo
Allenta le tensioni dalla colonna vertebrale soprattutto a livello lombo-sacrale
Rilassa i fianchi
Calma la mente ed agisce sul plesso solare
Stimola il Manipura Chakra, il nostro Terzo Chakra


Non dimentichiamo poi l’importanza di una corretta respirazione che rappresenta il fulcro del nostro rilassamento e della nostra depurazione. Anche per questa ragione lo Yoga offre numerosissimi benefici tutti da scoprire!

E TU COSA FAI PER DEPURARTI IN PRIMAVERA?

SE VUOI PROVARE A PRATICARE YOGA O SE HAI SMESSO LA PRATICA PER VIA DEI TUOI IMPEGNI O DI UN PO’ DI PIGRIZIA, QUESTO È UN BUON MOMENTO PER INIZIARE O RICOMINCIARE!

TI ASPETTIAMO!!!

Francesca Panfili